Musei

Oltre a vari insediamenti archeologici all’aperto in corso di scavo (particolarmente importante quello dell’Olmo di Nogara) varie raccolte si vanno organizzando sotto forma di Musei, tra cui da rimarcare:

A Gazzo Veronese, nella Quattrocentesca villa Parolin Poggiani si trova il Museo Archeologico dove stati raccolti preziosi reperti visibili al pubblico. 
Un altro importante Museo archeologico si trova nella ex Chiesa dei frati a Isola della Scala.  Il museo ospita reperti che vanno dal periodo dell'età del ferro fino al periodo medievale. 

A Bonferraro, presso Corte Brà  dall’Oca (FOTO 22) il Museo della Civiltà Contadina; dove attraverso un percorso mirato, il visitatore ha la possibilità di rivivere il modo di vita dei contadini comprendendo anche l’evoluzione di utensili ed attrezzature utilizzate nei fondi agrari. Un analogo museo, di dimensioni più ridotte si trova alla Levà di Gazzo Veronese, presso Corte Lando 

A Roverchiara , nella settecentesca villa Pindemonte – Fiumi (23 senza FOTO) che fu dimora di Lionello Fiumi, grande poeta degli inizi del Novecento si può visitare il museo omonimo. Le strutture murarie della Villa, oggi sede comunale, risalgono al XV secolo e furono trasformate dal marchese Pindemonte. L’edificio passò poi per via matrimoniale al poeta Fiumi, il quale lo dotò di decorazioni in stile liberty. 

In corso di allestimento i musei di Sanguinetto e Oppeano.

Galleria Foto